Fiore di tiglio: caratteristiche e foto

Il fiore di tiglio è una meraviglia della natura, con la sua forma elegante e i suoi petali delicati. In questo articolo, esploreremo la bellezza di questo fiore e le sue caratteristiche distintive. Inoltre, forniremo foto di fiore di tiglio per permetterti di apprezzarne la sua bellezza.

Sommario

Come riconoscere un albero di tiglio

Il tiglio selvatico, scientificamente noto come Tilia cordata Miller, è un albero spontaneo che si trova comunemente in Veneto, dalla collina alla bassa montagna. Questo albero fa parte dei boschi di latifoglie miste su suoli fertili e freschi in posizioni abbastanza illuminate. È anche molto popolare nei giardini, anche se per le alberature vengono preferite altre specie.

Le foglie del tiglio selvatico sono latifoglie, semplici e a volte non sempreverdi. Sono cuoriformi, con una dimensione di circa 3-5 cm di larghezza e 8-10 cm di lunghezza. Le foglie sono di colore verde scuro sopra e verde chiaro-grigiastro sotto. Un modo per riconoscere il tiglio selvatico è osservare attentamente la pagina inferiore delle foglie. È di un colore nettamente più chiaro, quasi verde-grigiastro, rispetto alla pagina superiore. Inoltre, presenta ciuffi di peli rossicci alla biforcazione delle principali nervature.

I fiori del tiglio sono bianco-giallastri, con cinque piccoli petali. Sono raggruppati in piccoli gruppi in infiorescenze guarnite da una tipica brattea lanceolata. La fioritura avviene a giugno. I frutti sono non-carnosi, rotondeggianti e penzolanti.

È importante notare che ci sono altri tigli che possono essere confusi con il tiglio selvatico. La distinzione tra le diverse specie di tiglio può essere difficile, poiché possono ibridarsi tra loro e avere caratteristiche intermedie. Ad esempio, il tiglio nostrano (Tilia platiphyllos Scop.) è simile al tiglio selvatico, ma le sue foglie sono spesso più grandi e più pelose nella pagina inferiore per ciuffi di peli biancastri.

Un altro tiglio comune è il Tilia x europea L., che è un ibrido tra il tiglio selvatico e il tiglio nostrano. Questo ibrido presenta caratteristiche intermedie tra le due specie.

Quanti tipi di tiglio ci sono?

In Italia esistono due specie di tigli che si trovano allo stato spontaneo: il tiglio nostrano (Tilia platyphyllos Scop.) e il tiglio selvatico (Tilia cordata Miller). Queste due specie possono ibridarsi tra loro, dando origine all'ibrido Tilia x europea (detto anche Tilia x vulgaris). Questo ibrido è spesso utilizzato nei parchi e nelle alberature.

fiore di tiglio foto - Quanti tipi di tiglio ci sono

Il tiglio americano (Tilia americana L.) e il tiglio tomentoso (Tilia tomentosa Moench) sono due altre specie di tiglio che non sono spontanee in Veneto, ma sono comunemente utilizzate nei giardini e nelle alberature stradali. Il tiglio americano ha foglie simili alle altre specie di tiglio, ma sono più grandi e senza peluria. Il tiglio tomentoso ha foglie simili, ma distintamente biancastre nella pagina inferiore a causa di un fitto tomento di piccoli peli stellati.

Conclusioni

Il fiore di tiglio è una meraviglia della natura, con i suoi petali delicati e la sua forma elegante. Ora che hai imparato a riconoscere le diverse specie di tiglio e le loro caratteristiche distintive, sarai in grado di apprezzare ancora di più la loro bellezza. Ecco alcune foto di fiore di tiglio per permetterti di ammirare la sua splendida forma e i suoi colori vivaci.

Go up

Utilizziamo cookie nostri e di terze parti per preparare informazioni statistiche e mostrarti contenuti e servizi personalizzati attraverso l\'analisi della navigazione. Accettali o imposta le tue preferenze. Maggiori informazioni