Spugna per fiori: supporto ideale per composizioni floreali

La spugna per fiori freschi è il supporto più comune utilizzato per realizzare composizioni floreali, sia a scopo commerciale che domestico. Questa spugna non solo fornisce un supporto stabile per i fiori, ma offre anche una buona riserva idrica. È progettata per assorbire una grande quantità d'acqua, che verrà poi rilasciata agli steli dei fiori. L'utilizzo della spugna semplifica la preparazione delle parti strutturali del design, offrendo massima flessibilità nell'inserimento dei gambi. Inoltre, ha un costo relativamente basso per un singolo utilizzo e, se selezionata ed utilizzata correttamente, può garantire una durata dei fiori paragonabile a quella di un vaso.

Sommario

Tipi di spugna per fiori

Esistono diversi produttori di spugne per fiori, ma uno dei marchi più noti è Smithers-Oasis, che ha reso il termine oasis quasi un termine generico per indicare la spugna per fiori. Le spugne sono disponibili in due tipi diversi: idro e dry. Le spugne idro sono specificamente progettate per composizioni con fiori freschi e sono in grado di assorbire acqua che sarà disponibile per gli steli dei fiori. Queste spugne di solito contengono anche conservanti che prolungano la vita dei fiori. D'altra parte, le spugne dry sono studiate appositamente per composizioni con fiori artificiali, essiccati o stabilizzati. Queste spugne sono idrorepellenti e non assorbono acqua, quindi non devono essere utilizzate con fiori freschi.

Utilizzo corretto della spugna idro

Per utilizzare correttamente la spugna idro, è importante conoscere la sua densità e i tempi di assorbimento dell'acqua. Le spugne idro sono disponibili in diversi gradi di densità. La spugna standard è quella più comunemente utilizzata e offre un buon supporto per la maggior parte dei fiori. Tuttavia, se si utilizzano fiori con gambi molto grossi o si desidera realizzare composizioni piuttosto alte, è necessaria una spugna più compatta e densa. D'altra parte, i fiori con gambi molli e cavi si inseriscono più facilmente in una spugna di minor densità.

Le spugne idro hanno anche tempi di assorbimento dell'acqua diversi. Le spugne normali impiegano dai 5 ai 20 minuti per saturarsi completamente d'acqua. È importante seguire la corretta procedura di assorbimento, che consiste nel far galleggiare liberamente la spugna sulla superficie dell'acqua in posizione orizzontale. In questo modo, l'aria uscirà dalla parte alta mentre la spugna assorbe l'acqua dal fondo. È importante evitare di forzare la spugna sott'acqua o di metterla sotto il rubinetto aperto, poiché ciò può compromettere l'assorbimento corretto dell'acqua. Se la spugna viene correttamente assorbita, andrà a fondo scendendo in orizzontale fin sotto il pelo dell'acqua.

spugna per fiori - Come bagnare i fiori con la spugna

Le spugne idro sono generalmente di colore verde per mimetizzarsi meglio con i fogliami e facilitare il mascheramento del supporto stesso. Tuttavia, sono disponibili anche spugne colorate in diverse tonalità, come bianco, giallo, arancio e blu, che si armonizzano con i contenitori e i fiori utilizzati.

Utilizzo e manutenzione della spugna idro

Una volta fissata la spugna nel contenitore, è importante lasciare sempre uno spazio lungo il bordo per consentire l'aggiunta di acqua. È fondamentale che ci sia sempre dell'acqua nel fondo del contenitore per approvvigionare la spugna, che non deve mai asciugarsi completamente. Prima di iniziare il lavoro, è consigliabile smussare gli angoli e i lati della spugna, in modo da aumentare la superficie utile all'inserimento dei materiali floreali.

Prima di inserire gli steli nella spugna, è necessario tagliare le estremità dei gambi, generalmente in modo obliquo. Questo assicura un inserimento più facile e corretto del gambo. Se un gambo viene inserito troppo profondamente nella spugna, non è possibile semplicemente tirarlo indietro. In questo caso, è necessario sfilare completamente il gambo e reinserirlo in un'area di spugna integra. Pertanto, è importante fare attenzione durante l'inserimento degli steli per evitare di danneggiare la spugna.

Spugne dry e spugne bivalenti

Esistono anche spugne bivalenti, che possono essere utilizzate sia bagnate (per fiori freschi) sia asciutte (per tutti gli altri tipi di fiori). Tuttavia, le spugne idro sono troppo morbide e friabili per garantire un valido sostegno a lungo termine per fiori non freschi. Per questo motivo, sono state sviluppate spugne specifiche, più dense e idrorepellenti, appositamente progettate per l'utilizzo con fiori artificiali, essiccati o stabilizzati. Queste spugne dry sono disponibili in diverse forme e dimensioni per soddisfare diverse esigenze compositive.

Utilizzo del poliuretano come supporto per fiori

Oltre alla spugna, un altro materiale utilizzato come supporto per composizioni floreali è il poliuretano. Questo materiale è idrorepellente e ha una consistenza più rigida rispetto alla spugna. Tuttavia, le particelle più grandi del poliuretano richiedono la creazione di un foro di invito prima di inserire gambi fragili e sottili, come quelli dei fiori essiccati. Il poliuretano offre meno sostegno ai gambi rispetto alla spugna e non può essere fissato con colla, poiché la maggior parte delle colle non aderisce o danneggia il materiale. Il poliuretano è ampiamente utilizzato nell'arte funebre per creare basi con forme particolari o simboliche, come corone, cuori e croci.

Conclusioni

La spugna per fiori è un supporto indispensabile per realizzare composizioni floreali. Sia che si tratti di fiori freschi, artificiali, essiccati o stabilizzati, la scelta della spugna corretta è fondamentale per garantire una buona stabilità e una durata ottimale dei fiori. Con una corretta preparazione e utilizzo, la spugna per fiori offre la massima flessibilità nella creazione di design strutturali e fornisce una riserva idrica essenziale per i fiori. Scegliere la spugna giusta e seguire le corrette procedure di inserimento e manutenzione garantirà composizioni floreali di grande impatto visivo e durata nel tempo.

Go up

Utilizziamo cookie nostri e di terze parti per preparare informazioni statistiche e mostrarti contenuti e servizi personalizzati attraverso l\'analisi della navigazione. Accettali o imposta le tue preferenze. Maggiori informazioni